A Portici si deposita

No current events.

La Leucopetra Spa non opera più sul territorio di San Sebastiano al Vesuvio, per maggiori informazioni contattare il Comune.

Accesso Area riservata dipendenti

Acciao

RACCOLTA URBANA DIFFERENZIATA

La raccolta differenziata promossa dai Comuni d’Italia si realizza a livello domestico nella divisione delle varie frazioni che compongono i rifiuti: nel nostro caso la separazione degli imballaggi in acciaio di piccole dimensioni (ad esempio: barattoli, scatolette, bombolette e tappi) che altrimenti finirebbero in discarica.
Un ruolo fondamentale nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio spetta ai cittadini, agli Enti locali e ai gestori del servizio che ne creano i presupposti e le modalità di attuazione.

l Consorzio Acciaio promuove le azioni più adeguate in collaborazione con i gestori della raccolta differenziata (Comuni, Consorzi di Comuni, Municipalizzate, Gestori del Servizio) per diffondere e promuovere l’abitudine quotidiana a separare i contenitori in acciaio dagli altri rifiuti domestici.

IL RICICLO DELL’ ACCIAIO

Semplicità di separazione dagli altri materiali e facilità di riciclo nel settore siderurgico, sono ulteriori punti di forza che hanno permesso al Consorzio di raggiungere gli obiettivi di legge evitando di sprecare una risorsa importante.
Il riciclo degli imballaggi in acciaio viene assicurato dalla rifusione presso acciaierie e/o fonderie per dar vita a nuovi prodotti siderurgici.
Per garantire lo svolgimento delle attività di raccolta degli imballaggi e permetterne un corretto riciclo, il Consorzio Nazionale Acciaio, grazie ad accordi con recuperatori locali e alla collaborazione con SARA (Servizi Ambientali Recupero Acciai) ed ASSOFERMET (Associazione Nazionale Commercianti Rottami Ferrosi), può contare su una valida e capillare rete di aziende specializzate nella valorizzazione dei rifiuti di imballaggi in acciaio, attraverso processi di pulizia, frantumazione e distagnatura.

Si può sintetizzare il percorso di raccolta e riciclo degli imballaggi in acciaio attraverso 3 fasi:

  • raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio usati presso i Comuni e attività industriali e artigianali;

  • riciclo attraverso la rifusione della raccolta in acciaieria / fonderia e trasformazione in prodotti siderurgici;

  • i prodotti siderurgici così ottenuti (semilavorati dell’acciaio) vengono avviati presso industrie trasformatrici dell’acciaio.

Condividi questo articolo

Collegati a Facebook

Cerca

NOTA! I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi e non modificando le impostazioni del tuo browser, accetti il nostro utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information